Grottaglie: commemorazione liturgica di S. Annibale

In occasione del 15° anniversario dalla canonizzazione di Sant’Annibale e del 150° anniversario dell’ispirazione del Rogate, in Grottaglie (Ta) sono stati celebrati due significativi momenti di preghiera. Il primo presso la Parrocchia Maria SS. ma del Rosario, guidata da don Luca Lorusso e don Luciano Matichecchia, il secondo presso la Parrocchia S. Maria in Campitelli, guidata da don Gianni Longo. Alla commemorazione, organizzata dagli exallievi rogazionisti di Grottaglie, hanno partecipato anche gli exallievi di Oria.

Sabato18 maggio: Alle ore 18.30 c’è stato il rosario animato dagli exallievi con preghiere di Sant’Annibale. Alle 19.00 P. Paolo Galioto, rogazionista della comunità di Oria, ha presieduto la liturgia eucaristica prefestiva. Partendo dalla liturgia della parola ed in particolare dal testo del vangelo di Giovanni: “Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri. Come io ho amato voi, così amatevi anche voi gli uni gli altri” (13,34) ha tenuto una riflessione su Sant’Annibale. P. Paolo ha messo in luce come il comandamento dell’amore abbia ispirato l’azione caritativa del Santo che si è messo a servizio degli ultimi divenendo così “Padre degli orfani e dei poveri”. Ha inoltre insistito sull’intelligenza del “Rogate” e di come il comando di Gesù sia stato il fulcro vitale che ha guidato l’Opera fondata da Sant’Annibale. Ha infine richiamato quanto detto da San Giovanni Paolo II durante la canonizzazione di Sant’Annibale, che lasciò il compito di adoperarsi con tutte le forze perché la preghiera per le vocazioni fosse incessante e universale. Questo stesso invito, rivolto anche agli uomini di oggi, è sintetizzato nell’esortazione: “Innamoratevi di Gesù Cristo”. La liturgia, grazie all’entusiasmo profuso da P. Paolo, è stata molto seguita e, animata dalla corale parrocchiale, ha visto una significativa partecipazione dei fedeli. Alla fine della celebrazione i fedeli hanno ricevuto l’immaginetta del Santo e l’opuscolo scritto da P. Sardone, Sant’Annibale Maria Di Francia. Il Santo delle Vocazioni, Ed. Shalom.
Sabato 25 maggio: Alle ore 18.30 c’è stato il rosario guidato dagli exallievi con preghiere di Sant’Annibale. Alle 19.00 P. Vito Putignano, rogazionista e superiore della comunità di Oria, ha presieduto la celebrazione eucaristica prefestiva e partendo dalla liturgia della parola ed in particolare dal testo del vangelo di Giovanni: “Se uno mi ama, osserverà la mia parola” (14,23) ha sviluppato una serie di considerazioni sulla vita e l’opera di Sant’Annibale. P. Vito ha evidenziato come le parole del vangelo di Giovanni delineino il profilo spirituale del Santo che per amore di Dio dedicò la sua vita al prossimo. In questa prospettiva realizzò il comando di Gesù “Rogate” di cui ricorre il 150° anniversario dell’ispirazione. Ha inoltre evidenziato come quella di Sant’Annibale sia “una vita copiata dal vangelo” ed ha citato alcune frasi scritte al sindaco di Messina nel 1902: ”Io sono sacerdote (…) sono fiero dei miei princìpi di religione, che mi hanno sostenuto e mi sosterranno nella tremenda lotta della salvezza di tante infelici creaturine”. P. Vito ha infine fatto riferimento ad alcuni dati biografici del Santo: I suoi nobili natali, l’amara esperienza della morte prematura del papà, l’attenzione verso gli ultimi della società, la fondazione delle famiglie religiose dei Padri Rogazionisti e delle Suore Figlie del Divino Zelo, la visione di Maria Bambina al termine della sua vita. Il canto iniziale e finale è stato l’inno a Sant’Annibale di Giosy Cento: “Il ragazzo del grano”. La celebrazione eucaristica è stata animata dalla locale corale e c’è stata una significativa partecipazione dei fedeli ai quali è stata donata l’immagine del Santo. A conclusione della liturgia eucaristica gli ex allievi ed un gruppo di fedeli si sono recati presso l’edicola di Sant’Annibale, che insieme alla piazza intitolata al Santo si trovano nel territorio della Parrocchia, per renderGli l’omaggio floreale delle gardenie.

Grottaglie Adif2019.1

Grottaglie Adif2019.2

Grottaglie Adif2019.3